Sabato 3 Dicembre

Ciclismo, Conti e Polanc rinnovano: che ‘colpo’ per la Lampre Merida

LaPresse/EFE

Dopo le conferme di Ulissi e Rui Costa, la Lampre Merida rinnova il contratto anche a Conti e Polanc

Accordo trovato, Valerio Conti e Jan Polanc restano legati alla Lampre Merida per altre due stagioni. La conferma dei due ciclisti va ad aggiungersi a quelle già annunciate di Diego Ulissi e Rui Costa, una scelta condivisa da tutto il team italiano che ha deciso di puntare per il 2017 e il 2018 sui propri atleti di punta.

LaPresse/Belen Sivori

LaPresse/Belen Sivori

L’ufficializzazione del rinnovo contrattuale di Conti, scalatore laziale classe 1993, arriva nel giorno di riposo della Vuelta a Espana, corsa nella quale il talento italiano si è imposto nella 13ª tappa. Già da tempo era stato trovato l’accordo per proseguire il mio percorso ciclistico con la formazione che ha sempre creduto in me e che mi ha consentito di diventare professionista – racconta Conti sono molto felice di aver suggellato il rinnovo contrattuale con un successo importantissimo, sicuramente nella fuga vincente ho pedalato ancora più forte sulle ali dell’entusiasmo di sapere di poter crescere ancora in un gruppo che stimo e che mi stima“. Sulla stessa lunghezza d’onda anche Jan Polanc il quale ha firmato con il suo nuovo team un contratto biennale: “sin dal mio passaggio nel professionismo, ho trovato in squadra le condizioni ideali per affinare le mie qualità ciclistiche. Ho scelto di continuare su questa strada perchè ritengo di poter migliorare ulteriormente e cogliere soddisfazioni per me e per la squadra“.