Lunedi 5 Dicembre

Calcio in Tv, svolta Mediaset-Sky: Berlusconi negli USA, fusione più vicina

Studi Mediaset

Tra Mediaset e Sky prove di fusione: Berlusconi incontra Murdoch negli USA, si lavora per raggiungere un accordo

LaPresse/Reuters

LaPresse/Reuters

Mediaset – Sky, fusione più vicina Qualcosa di veramente importante bolle in pentola e gli appassionati di calcio non possono che incrociare le dita. ‘Vittime’ della battaglia televisiva degli ultimi anni che ha portato l’offerta calcistica a frammentarsi sempre più, potrebbero adesso assistere ad una svolta davvero impensabile fino a qualche tempo fa. Come riportato da ‘Il Sole 24 Ore’, lo stallo della trattativa tra i francesi di Vivendi e Mediaset prosegue: l’ultimo CDA del gruppo della holding della famiglia Berlusconi ha certificato come, nonostante l’ipotesi non sia ancora definitivamente tramontata, l’affare non riesca a sbloccarsi.

Drew Angerer-POOL

Drew Angerer-POOL

Mediaset – Sky, fusione più vicina Una situazione che favorisce Sky. Come riporta il ‘Corriere’ della Sera’ in edicola quest’oggi, infatti, il viaggio d’affari di questa mattina di Silvio Berlusconi negli USA ha un obiettivo preciso: trovare un accordo con il grande ‘nemico’ Rupert Murdoch (proprietario di Sky) per vendere Mediaset Premium a Sky. Una fusione che potrebbe essere clamorosa visto le guerre che si sono registrare in passato tra i due potentissimi imprenditori: ma adesso arrivano segnali di pace. Quella che i tifosi aspettano con ansia.