Lunedi 5 Dicembre

Boxe, sabato 15 ottobre emozioni a non finire al teatro Principe di Milano

Tanti incontri in programma per la quattordicesima manifestazione al teatro Principe di Milano, organizzata dalla Principe Boxing Events

Sabato 15 ottobre, la Principe Boxing Events di Alessandro Cherchi, in collaborazione con l’Opi Gym e l’Opi Since 82, organizzerà la quattordicesima manifestazione al teatro Principe di Milano. Si inizierà alle 18.00 con alcuni incontri di boxe olimpica (nuova definizione della boxe dilettantistica) sulla distanza di tre riprese da tre minuti ciascuna:  una squadra della Lombardia ne sfiderà una del Veneto allo scopo di aggiudicarsi il primo “Trofeo Opi Gym”.  A seguire, quattro combattimenti di kickboxing validi come selezione per accedere al prossimo torneo “Kick and Punch”. Infine, tre incontri di pugilato professionistico sulla distanza delle sei riprese con protagonisti il peso welter Maxim Prodan, l’ex campione d’Italia dei pesi massimi leggeri Damian Bruzzese e l’ex campione d’Europa dei pesi superpiuma Devis Boschiero.

Sto organizzando questa riunione per rinnovare l’appuntamento con il pubblico milanese, che lo scorso 21 luglio ha fatto registrare l’ennesimo tutto esaurito al teatro Principe – spiega Alessandro Cherchi – e per dar modo ai pugili di combattere con continuità”.

Maxim Prodan ha sempre combattuto al teatro Principe ottenendo sei vittorie consecutive prima del limite che lo hanno fatto diventare un beniamino dei milanesi. Si allena alla Opi Gym, in Corso di Porta Romana 116/A, ed è quindi molto noto sul territorio. Il 15 ottobre affronterà il varesino Liam Dedè (1-1), atleta del maestro Augusto Lauri.

Il 33enne Damian Bruzzese ha quasi sempre combattuto in Emilia Romagna e quello del teatro Principe sarà il suo debutto sulla piazza milanese. E’ seguito dal maestro Maurizio Zennoni . Ha sostenuto 17 incontri con un bilancio di 15 vittorie (5 per knock out) e 2 sconfitte (entrambe contro Maurizio Lovaglio). Ha vinto in due occasioni – nel 2013 e nel 2015 – il titolo di campione d’Italia dei pesi massimi leggeri ed ha combattuto per quello dell’Unione Europea. Il suo avversario sarà il croato Tomislav Rudan (6-13-1).

Devis Boschiero è stato campione d’Europa dal 21 luglio 2012 al 14 febbraio 2014. Nel novembre 2011. In Giappone, ha disputato un grande match contro il campione del mondo WBC Takahiro Ao perdendo ai punti per split decision. Il record del pugile veneto è di 39 vittorie (21 prima del limite), 5 sconfitte e 1 pari. Sabato 15 ottobre, se la vedrà con Eder Barreto, peruviano di stanza a Roma con 21 incontri al suo attivo (8 vinti,10 persi, 3 pareggiati). Boschiero è reduce dalla sconfitta ai punti contro Mario Barros negli Stati Uniti, deve per forza vincere per riguadagnare posizioni nelle classifiche internazionali.