Martedi 6 Dicembre

Boninsegna, veleno sull’Inter: “così Moratti mi ha tradito! Su Balotelli dico…”

Jonathan Moscrop

Boninsegna al veleno sull’Inter e su Moratti: “lui, l’ultimo a tradirmi”. L’ex attaccante nerazzurro crede ancora nella rinascita di Balotelli

Boninsegna Boninsegna, veleno sull’Inter – Una leggenda nerazzurra ‘fatta fuori’ in maniera poco chiara. O almeno, questo afferma senza alcun timore Roberto Boninsegna. Nel corso di un’intervista rilasciata alla Gazzetta dello Sport, l’ex attaccante dell’Inter usa parole al veleno nei confronti del suo ex club: “mi hanno tradito molte volte, l’ultimo è stato Moratti quando mi ha fatto fuori come osservatore, dopo di me ha mandato via anche Domenghini e Suarez. Da lui non ce lo aspettavamo, l’ha gestita male e poi è andato via lasciando l’Inter in mano a questi cinesi che non conosco. Comunque sono nato interista e seguo sempre la mia squadra del cuore”.

LaPresse/Fabio Ferrari

LaPresse/Fabio Ferrari

Boninsegna, veleno sull’Inter – Boninsegna parla poi di Balotelli e dice la sua anche su Francesco Totti: “credo che se Mario continuerà a sacrificarsi e ad essere costante potrà essere fondamentale per la Nazionale del domani. Totti? Lui emerge ancora perché tecnicamente è eccezionale, secondo me è già per lui un miracolo giocare in quel ruolo in Serie A. Spalletti fa bene a centellinarlo. Totti si deve mettere in testa che, pur essendo stato il più grande giocatore della Roma, gli anni sulla carta d’identità lo penalizzano e non possono non essere considerati”.