Lunedi 5 Dicembre

Basket, Massimo Protani è il nuovo presidente della LegA Femminile

Con una esperienza ventennale nei consigli direttivi della LegA, Massimo Protani è il nuovo presidente della LegA Basket Femminile

Massimo Protani è il nuovo presidente della LegA Basket Femminile; il tredicesimo da quando, 40 anni fa, l’associazione che raggruppa tutte le società partecipanti a campionati nazionali è stata fondata, il quinto dal 2000. 52 anni, sposato (con una ex giocatrice) e padre di tre figli, Massimo Protani ha alle spalle una presenza pluriventennale all’interno dei Consigli Direttivi della LegA che si sono succeduti, e vanta un’esperienza trentennale nella pallacanestro femminile. Sostenuto praticamente all’unanimità fin dalla presentazione della candidatura (oltre il 95% delle società l’hanno appoggiata), il nuovo Presidente rileva il testimone dall’abruzzese Paolo De Angelis, in carica dal 2012.

Cercherò di essere all’altezza delle responsabilità che mi derivano non solo dallo straordinario sostegno avuto da tutte le Società ma anche della qualità del lavoro svolto dalla squadra che mi ha preceduto e della quale ho fatto parte” ha detto rivolgendosi all’Assemblea elettiva riunitasi a Roma, nel Palazzo delle Federazioni. Momento particolarmente emozionante è stato quando il neo Presidente ha voluto dedicare la sua elezione ad un amico suo personale e dell’intero movimento, Natalino Carzaniga, l’indimenticato presidente del Geas prematuramente scomparso nel 2008: “So che oggi lui sarebbe il più contento di questa mia elezione, e che avrebbe mandato in frantumi con una delle sue battute questa mia grande emozione. Quando è venuto a mancare Nat ho avuto la tentazione di chiudere il mio impegno nella pallacanestro. Invece proprio il suo ricordo ha tenuto vivo questo amore e mi ha dato nuove energie per cercare di realizzare una delle nostre grandi utopie: essere uniti nel nome e nell’interesse della pallacanestro femminile italiana. Proprio in virtù di questo sarò felice di poter ascoltare ogni proposta e di prestare attenzione a qualsiasi vostro progetto – ha concluso prima di congedare l’assemblea e riunire il primo consiglio direttivo – perché conosco bene l’importanza dei suggerimenti che vengono dalla base del movimento avendone fatto parte per molti anni. Le cose fatte appartengono al passato, ed io desidero insieme a voi guardare avanti, con umiltà ma anche con ambizione. Vogliamo che gli straordinari risultati ottenuti a livello di settore giovanile, come l’argento mondiale della Under 17 e quello europeo della Under 20, limitandoci all’estate appena trascorsa, trovino continuità anche a livello di nazionale maggiore. Proprio per questo rafforzeremo la collaborazione con il Presidente Petrucci, con il Consiglio Federale e con il Settore squadre Nazionali della FIP, perché il nostro sogno, tra 4 anni, è quello di tifare azzurre alle Olimpiadi”.

Subito dopo la votazione il Presidente Protani ha riunito il primo Consiglio Direttivo della stagione 2016-2017 che, com’è noto, prenderà il via per la Serie A1 con la disputa della Supercoppa Italiana tra le tricolori in carica di Schio e la detentrice della Coppa Italia Ragusa (Schio, 25 Settembre) e, la settimana successiva (1-2 Ottobre), con l’abituale appuntamento dell’Opening Day nella splendida cornice di Lucca.

Sempre a Lucca, il 4 Ottobre, una Rappresentativa della LegA Basket Femminile incontrerà la Nazionale di coach Capobianco nel primo test event stagionale.

Il nuovo Consiglio Direttivo risulta così composto:

Presidente :

◦ Massimo Protani

Consiglieri di A1 :

◦ Giovanni Criscione

◦ Roberto De Zotti

◦ Vittorio Giuriati

◦ Soriente Mario

Consiglieri di A2 :

◦ Paolo Manclossi

◦ Manco Gaetano