Venerdi 9 Dicembre

Simeone ‘taglia’ l’Atletico e avvicina l’Inter: l’incredibile (e insolita) scelta del Cholo

LaPresse/Francesco Mazzitello

Decisione singolare quella del Cholo Simeone: ridotto di due anni contratto con l’Atletico. Inter più vicina?

LaPresse/EFE

LaPresse/EFE

Atletico, la strana decisione di Simeone – “E’ tutto vero”. Diego Simeone, alla vigilia della sfida contro lo Sporting Gijon, conferma di aver trovato l’accordo con la società per ridurre di due anni il suo attuale contratto, che non scadrà più nel 2020 ma nel 2018.Abbiamo preso, d’intesa con la dirigenza, la decisione migliore per il club e per la squadra, una situazione che non esclude un rinnovo una volta arrivati alla scadenza – sottolinea il Cholo – State tranquilli che stiamo bene“. Inevitabilmente, però, questa nuova situazione ha scatenato ulteriori indiscrezioni sul futuro di Simeone.

LaPresse/Daniele Badolato

LaPresse/Daniele Badolato

Atletico, la strana decisione di Simeone – E’ normale ma se sono qui, è perché voglio essere qui – chiarisce il tecnico argentino – Se quattro anni e mezzo fa ho deciso di unirmi a questo club, alla sua gente, è perchè era questa la mia volontà. Quello che mi muove è l’energia che sento nell’ambiente, mi sono sempre fatto guidare dalla testa e dal cuore e a 46 anni non intendo cambiare”. Ma sui motivi che hanno spinto Simeone a questo passo, pochi indizi: “era necessario per fare quello che crediamo giusto, poi quello che viene firmato nei contratti resta privato“. Dopo la finale di Champions persa a San Siro contro il Real, il tecnico argentino sembrava volesse chiudere la sua esperienza a Madrid. “Sono contento dove sono e mi sono fatto guidare dal sentimento, dal cuore – taglia corto Simeone – Tutto ciò che mi muove è vedere i ragazzi che mi danno il cuore, la vita. Fra due anni potremmo anche rinnovare”. (ITALPRESS).