Sabato 10 Dicembre

Atletica: il 12 settembre il Mennea Day per celebrare il campione più amato

Il 12 settembre ci sarà il Menena Day per celebrare il grandissimo campione oro Olimpico di Mosca nel 1980

Pietro-MenneaIl 12 settembre è di nuovo il Mennea Day. A oltre 3 anni dalla scomparsa l’Italia torna a celebrare uno dei suoi campioni più amati, l’oro olimpico di Mosca 1980. Nel 37esimo anniversario del record del mondo dei 200 metri, quel 19.72 corso il 12 settembre 1979 a Città del Messico, le piste e le piazze di tutta Italia torneranno ad animarsi in onore di Pietro Mennea. Tutti potranno correre i 200 metri, con ogni passo, manifestando così con la propria presenza l’adesione a quei valori sportivi che l’azzurro seppe legare in modo inscindibile al proprio nome: l’integrità e la dedizione, il rispetto di se stesso e degli avversari. Tante le adesioni: si corre (anche sabato 10 e domenica 11 settembre) da Roma alla Sicilia, da Cosenza a Firenze, da Casalmaggiore a Gorizia. Fra le regioni più presenti, ovviamente la Puglia con Bari, Barletta, Lecce, Statte e Foggia. Alla Fondazione Pietro Mennea Onlus cui è destinata la simbolica quota di iscrizione di due euro, ma la manifestazione, dopo le iniziative di solidarietà dei giorni scorsi, accoglie anche diverse raccolte fondi a favore delle vittime del terremoto che ha così duramente colpito il centro Italia.