Sabato 3 Dicembre

Amore o interesse?

LaPresse/Fabio Ferrari

Quando l’amore per un figlio si mescola all’amore per il vildanaro

Abbiamo letto del papà di un giovanissimo portiere di calcio (appena 16enne), che in occasione della bella prestazione del figlio, nel corso di una partita giocata in Inghilterra, ha postato “materiale su materiale su materiale” riguardante il figlio; su Facebook e non solo.

LaPresse/PA

LaPresse/PA

Pare che il papà del giovane portiere abbia davvero esagerato, sui social, tanto che lo stesso figlio-portiere lo ha richiamato all’ordine, intimandogli di smettere di postare tutti quegli articoli su di lui. Bellissimo il fatto che un papà sia più attivo del figlio sui social. Bellissimo anche il fatto che il figlio “redarguisca” il padre “per uso smodato di social”. La cosa che ci piace meno è pensare al motivo per cui questo social-papà abbia postato (in maniera esagerata) tutto il materiale riguardante la prestazione del figlio portiere, convocato anche in Nazionale U19. La domanda che sgorga spontanea, visti i contratti dei calciatori di questi tempi, e l’importanza dei social, è la seguente: lo avrà fatto per amore del figlio o per amore del vildanaro? Stiamo alla finestra, aspettando di scoprire la verità. Sarà amara?