Venerdi 9 Dicembre

WRC, annullato il Rally di Cina: strade distrutte dalla pioggia torrenziale

Il Rally di Cina è stato annullato a causa della pioggia torrenziale che ha distrutto le strade cinesi

Il Rally di Cina, che era tornato nel calendario del Mondiale Wrc di quest’anno, è stato annullato tre settimane prima dello svolgimento della manifestazione. Il percorso è stato pesantemente danneggiato dalla pioggia torrenziale mese scorso e gli organizzatori non sono stati in grado di rimetterlo in sesto in tempo. Nel programma per l’ultima volta nel 1999, con una prima edizione in terra, il Rally di Cina si doveva disputare su asfalto nella zona di Huairou, a 70 chilometri da Pechino dall’8 all’11 settebre. Il rally non sarà sostituito nel campionato FIA World Rally di quest’anno, che sarà ora composto da 13 appuntamenti. La sua presenza in calendario viene normalmente inserita fino al 2018. (ITALPRESS).