Sabato 10 Dicembre

Vuelta Spagna 2016: Valverde spiega: “non siamo robot, soffriamo, ma mi piace il mio lavoro”

LaPresse/Belen Sivori

Alejandro Valverde vuole guadagnare secondi preziosi ai danni di Froome in vista della cronometro che deciderà la Vuelta Spagna 2016

Alejandro Valverde dopo la tappa di ieri alla Vuelta di Spagna, è pronto ad affrontare Chris Froome per cercare di guadagnare secondi preziosi in vista della cronometro. “Faccio quello che posso per essere in cima. Dopo una stagione così lunga, con tre grandi, sono stanco, ma la Vuelta mi piace, è la gara di casa e voglio sempre di fare il meglio. Ieri abbiamo vinto la tappa e sono praticamente accanto a Froome. Noi tutti conosciamo le sue qualità. Sapevo che sarebbe venuto molto veloce da dietro. Cercherà di allontanarsi lui in vista della crono, un minuto per considerarsi il principale favorito, ma al momento è dietro di noi. Non siamo robot, soffriamo, ma mi piace il mio lavoro“, le parole dello spagnolo ad As.