Lunedi 5 Dicembre

Vuelta Spagna 2016: svelato il mistero della caduta di Kruijswijk, aperta un’inchiesta [VIDEO]

Steven Kruijswijk è stato costretto al ritiro a causa di una brutta caduta causata da un palo non segnalato che gli ha provocato una frattura alla clavicola. L’organizzazione spagnola ha aperto un’inchiesta

La spaventosa caduta di ieri di Steven Kruijswijk della Lotto NL Jumbo, ha provocato il ritiro del ciclista. Il rammarico è grande per il lui, perchè la caduta non è stata causata da un contatto, bensì da un palo non segnalato nel percorso. Un errore gravissimo della giuria della Vuelta di Spagna che poteva procurare danni molto gravi, infatti Kruijswijk sfortunatamente si è procurato una frattura alla clavicola. “Le mie costole e la clavicola fanno molto male. Ho avuto un impatto molto forte con quel palo. È terribile dover lasciare la corsa per un oggetto che non doveva essere lì. Questo era, dopo il Giro d’Italia, il mio secondo grande obiettivo stagionale e sono davvero dispiaciuto di dovermene andare così”, le parole di Kruijswijk riportate da www.cyclingpro.net.

L’organizzazione della Vuelta di Spagna con un comunicato stampa ha dichiarato di aprire un’inchiesta e di far luce su quanto è successo negli ultimi chilometri della tappa di ieri.