Domenica 4 Dicembre

Un poker per brindare all’esordio: la Roma strapazza l’Udinese

LaPresse/Gerardo Cafaro

Dopo un primo tempo abbastanza bloccato, la Roma si scatena nella ripresa: poker all’Udinese e primo segnale agli avversari

LaPresse/Gerardo Cafaro

LaPresse/Gerardo Cafaro

Roma show contro l’Udinese – Un primo tempo sottotono. Ritmi bassi, manovra impacciata, qualche paura di troppo. Poi, nella ripresa si scatena l’uragano giallorosso. Che, sarà un caso, ma inizia con l’ingresso in campo di Perotti al posto di uno spento El Shaarawy. L’argentino da nuova linfa alla manovra, poi è freddissimo nel realizzare una doppietta dal dischetto. Dzeko e Salah in due minuti (83’-84’) arrotondano un risultato decisamente troppo passivo per l’Udinese che, almeno nella prima frazione di gioco, non aveva demeritato anzi. Quattro gol per mandare un segnale agli avversari, Juventus in primis. Nella lotta Scudetto la formazione di Spalletti si candida ad essere la prima antagonista. Un poler per brindare all’esordio, come inizio davvero niente male.