Domenica 4 Dicembre

Uefa, da Buffon ad Hamsik: ecco la top ten di parate e gol più belle dell’ultima stagione

LaPresse/Reuters

La Uefa ha reso noto la top ten delle parate e dei gol più belli della scorsa stagione: presente anche tanta Serie A

C’è molta Italia nei due sondaggi lanciati dall’Uefa sul suo sito ufficiale per eleggere il miglior gol e la migliore parata della stagione 2015/2016. C’è tempo fino al 23 agosto per scegliere i due migliori gesti tecnici da due liste di dieci gol e dieci parate selezionate da un panel di esperti di UEFA.com. I due vincitori saranno rivelati il 25 agosto, prima del sorteggio della fase a gironi della Champions League.

Ecco le dieci reti selezionate: la parabola a giro di Marek Hamsik (Slovacchia) alla Russia a EURO 2016; la magia in palleggio di Ricardinho (Portogallo) a Futsal EURO 2016; lo slalom in solitaria di Saul Niguez (Atletico Madrid) nella semifinale di Champions League contro il Bayern Monaco; la rovesciata di Camille Abily (Lione) nella vittoria per 9-1 contro lo Sparta Praga nella Women’s Champions League; l’acrobazia di Xherdan Shaqiri (Svizzera) agli ottavi di EURO 2016 contro la Polonia; l’azione corale della Juventus contro il Borussia Monchengladbach finalizzata con un tiro al volo da Stephan Lichtsteiner nella fase a gironi della Champions League; ancora Juventus, con la cavalcata di Alvaro Morata che serve Juan Cuadrado per la rete bianconera in casa del Bayern Monaco negli ottavi di Champions League; Gonzalo Higuain (Napoli) che taglia l’area di rigore e lascia partire un tiro all’incrocio contro il Legia in Europa League; Carles Aleòâ (Barcellona) a segno dopo una bella azione individuale nella Youth League contro la Roma; Lionel Messi (Barcellona) che finalizza una grande azione del Barcellona nel 6-1 contro la Roma in Champions League.

Le dieci migliori parate: il portiere dell’Ungheria Gabor Kiraly nega la gioia del gol al belga Kevin De Bruyne a EURO 2016; il capitano dell’Italia Gianluigi Buffon si supera su Mario Gomez nei quarti di EURO 2016 contro la Germania; la grande parata in tuffo di Remy Descamps per il Psg in finale di Youth League contro il Chelsea; Hugo Lloris (Francia) nella semifinale di EURO 2016 contro la Germania si oppone a Joshua Kimmich; la Polonia ringrazia Lukasz Fabianski per la bella parata contro la Svizzera negli ottavi di finale di EURO 2016; il riflesso di Hugo Lloris (Francia) contro l’Islanda a EURO 2016; il portiere di riserva dell’Arsenal David Ospina si supera su tiro di Lionel Messi (Barcellona); il miracolo di Manuel Neuer (Bayern Monaco) nega la gioia del gol a Theo Walcott (Arsenal) in Champions League; il russo Igor Akinfeev para con il palmo della mano la conclusione inglese e la devia sulla traversa a EURO 2016; Kevin Trapp (Psg) si supera su Diego Costa del Chelsea in Champions League. (ITALPRESS).