Giovedi 8 Dicembre

Tennis, non solo Rio2016: ecco come cambia il ranking ATP con gli atleti fuori dalle Olimpiadi

LaPresse/XinHua

Non solo Rio2016, il tennis ATP continua al di fuori del panorama olimpico: ecco come cambia la classifica del circuito maschile

Appena concluso il Tennis olimpico, che ricordiamo non dà punti per il ranking ATP, è di nuovo tempo di pensare alla classifica del circuito maschile. Al comando come sempre Novak Djokovic con un Andy Murray (secondo) che non è più doppiato come un tempo. Terzo Roger Federer che come ben sappiamo non potrà difendere la posizione fino a fine anno per il ko al ginocchio. Il resto della top 10 non cambia tranne che per l’ulti slot nel quale si scambiano Thiem (9) e Tsonga (10). Gli italiani stazionano sempre fuori dalla to 30: Fognini guadagna 2 posti e si piazza 38°, Lorenzi è 40°, Seppi scivola al 74°.

Ecco la top 10 del ranking ATP:

1 Novak Djokovic 29.2 SRB1 15440
2 Andy Murray 29.2 GBR1 9065
3 Roger Federer 35 SUI1 5945
4 Stan Wawrinka 31.3 SUI2 5070
5 Rafael Nadal 30.2 ESP1 4850
6 Milos Raonic 25.6 CAN1 4455
7 Kei Nishikori 26.6 JPN1 4075
8 Tomas Berdych 30.9 CZE1 3660
9 Dominic Thiem 22.9 AUT1 3035
10 Jo Wilfried Tsonga 31.3 FRA1 2815

Ecco la classifica degli italiani in top 100 nel ranking ATP

38. Fabio Fognini
40. Paolo Lorenzi74. Andreas Seppi