Venerdi 9 Dicembre

Tennis, l’ITF dice basta ai ‘silent ban’: ecco il comunicato ufficiale

L’ITF ha preso un’importante decisione in termini di chiarezza sul programma antidoping: niente più silen ban, ogni sospensione verrà resa nota

Dal 1 settembre 2016, le regole del programma antidoping nel tennis cambieranno, in modo da favorire una maggiore chiarezza. A renderlo noto è l’ITF che tramite il proprio sito ufficiale annuncia la decisione di eliminare i silent ban, ovvero le sospensiori provvisorie per aver assunto sostante proibite, che non venivano rese note pubblicamente. Dal 1 settembre anche le sospensioni non definitive verranno quindi rese note.

“La reputazione del programma e, di conseguenza, l’immagine del tennis, sono stati danneggiati dalle accuse che alcuni giocatori sarebbero stati sospesi provvisoriamente senza che la notizia venisse annunciata pubblicamente (‘silent ban‘). Questo cambiamento eviterà ulteriori accuse simili e proteggerà così l’immagine del nostro sport”, ha affermato l’ITF sul suo sito ufficiale.