Domenica 11 Dicembre

Tennis: invariata la top ten Atp, Murray accorcia le distanze da Djokovic

LaPresse/Reuters

Djokovic domina la classifica Atp, ma Murray potrebbe raggiungerlo entro fine anno, Fognini migliore azzurro

Iniziano oggi gli US Open, quarto e ultimo Slam stagionale. Si prospetta tanto spettacolo misto a colpi di scena. Riuscirà Djokovic a confermarsi campione dopo i momenti difficili passati alle Olimpiadi di Rio 2016 e a Wimbledon o cederà il titolo a qualche altro campione? Per quanto riguarda le donne invece Serena Williams tornerà a dominare o assisteremo ad un altra inaspettata finale come quella dello scorso anno?

Intanto, alla vigilia dello Slam statunitense la classifica Atp rimane invariata. Djokovic domina a più di 5.500 punti da Murray, che entro fine anno potrebbe rubargli la leadership, mentre Wawrinka li sorveglia e si tiene alle spalle un Roger Federer out per il resto della stagione. Per quanto riguarda gli italiani è Fabio Fognini il migliore, al 38° posto, seguito da Lorenzi 40°.

Questa la nuova classifica Atp:

1. Novak Djokovic (Srb) 14840 (–)
2. Andy Murray (Gbr) 9305 (–)
3. Stanislas Wawrinka (Sui) 4980 (–)
4. Roger Federer (Sui) 4945 (–)
5. Rafael Nadal (Esp) 4850 (–)
6. Milos Raonic (Can) 4805 (–)
7. Kei Nishikori (Jpn) 4165 (–)
8. Tomas Berdych (Cze) 3570 (–)
9. Marin Cilic (Cro) 3515 (–)
10. Dominic Thiem (Aut) 3205 (–)

Così gli italiani:

38. Fabio Fognini 1155 (–)
40. Paolo Lorenzi 1110 (-1)
87. Andreas Seppi 675 (+1)
111. Thomas Fabbiano 545 (+1)
140. Marco Cecchinato 414 (-3)
164. Luca Vanni 342 (+1)
178. Federico Gaio 316 (-9)
208. Matteo Donati 263 (+26)
225. Simone Bolelli 240 (-14)