Lunedi 5 Dicembre

Tennis, Billie Jean King spiazza tutti: “Serena Williams è inferiore ai top players uomini”

LaPresse/PA

Billie Jean King ha dichiarato che fra uomini e donne c’è troppa differenza di energie e anche Serena Williams non potrebbe competere contro i migliori tennisti

LaPresse/Xinhua

LaPresse/Xinhua

Nuovo capitolo sulla questione “Tennis e Sessismo”. Questa volta a parlare è stata addirittura la fondatrice della WTA, Billie Jean King. L’ex tennista americana ha espresso un pensiero alquanto inaspettato. Stando alle parole riportate da “TennisWorldItalia”, la King ha ammesso che nessuna tennista possa raggiungere il livello dei colleghi uomini, neanche Serena Williams quindi: noi donne non abbiamo le stesse energie degli uomini per via del testosterone e via dicendo. Hanno fatto tutti gli studi possibili finora. Non abbiamo mai detto che siamo meglio degli uomini. Diciamo soltanto che portiamo intrattenimento, a volte anche di più“.

LaPresse/PA

LaPresse/PA

Dichiarazioni che hanno spiazzato l’opinione pubblica, soprattutto se si pensa al ruolo che la King ha ricoperto in passato: è stata lei negli anni 50 a giocare la famosa partita passata alla storia come “Battle of sexes” (Battaglia dei sessi), nella quale accettò la sfida dell’ex numero 1 del mondo Bobby Riggs e lo sconfisse dando l’opportunità al tennis femminile di essere preso davvero sul serio. Adesso non resta che aspettare le reazioni del panorama WTA e chissà un match fra Serena Williams e un ‘Fab 3’ che chiuda definitivamente la questione!