Lunedi 5 Dicembre

Tecnologia e sicurezza, ecco il nuovo Adriatico: così cambia lo stadio del Pescara

Ph http://www.pescaracalcio.com/

In vista del prossimo campionato di Serie A, Il Pescara rifà il look all’Adriatico: tecnologia e sicurezza, così cambia lo stadio degli abruzzesi

LaPresse/Fabio Urbini

LaPresse/Fabio Urbini

Pescara, il nuovo Adriatico – Una rivoluzione che parte dallo stadio. Dopo la promozione in Serie A, il Pescara rifà il look allo stadio Adriatico: tecnologia e sicurezza, questi i due capisaldi nei lavori di ristrutturazione dell’impianto. Ecco tutte le modifiche riportate direttamente dal sito del Pescara: “con la conquista della meritata promozione al campionato nazionale di serie A, la Delfino Pescara 1936 sta provvedendo – oltre che ad allestire una squadra competitiva per il conseguimento dell’obiettivo minimo della permanenza nel massimo campionato italiano – anche a realizzare opere di ristrutturazione ed adeguamento dello Stadio Adriatico Giovani Cornacchia al fine di renderlo adeguato e funzionale allo svolgimento delle gare del campionato di serie A”.

LaPresse/Fabio Urbini

LaPresse/Fabio Urbini

Pescara, il nuovo Adriatico – “Più in particolare, le nuove norme federali impongono di dotare tutti gli stadi dove si svolgono competizioni di serie A, dell’impianto “goal line tecnology”, una speciale tecnologia che permette – con precisione digitale – di verificare se il pallone ha oltrepassato tutta la linea di porta e, quindi, sia stato realizzato il goal. Inoltre, sono state cambiate tutte le poltroncine della Tribuna Maiella ed è stato integrato il servizio Bar con due chioschi nell’area antistante la tribuna. È stato rizollato il terreno di giuoco per rispettare i criteri imposti dalla Lega anche per quanto riguarda la complessiva percezione estetica e la spettacolarità delle partite ospitate. Un’altra rilevante novità è costituita dalla installazione di lettori in prossimità dei tornelli che permetteranno la lettura, oltre che dei tradizionali biglietti, anche dei titoli emessi con le nuove tecnologie (codici promo voucher, e-ticketing, etc.etc.)”. 

LaPresse/Fabio Urbini

LaPresse/Fabio Urbini

Pescara, il nuovo Adriatico – “Inoltre, sono state sostituite tutte le telecamere del sistema di videosorveglianza che monitorano tutti i settori all’interno dello stadio con apparati di ultima generazione che permetteranno, IN REGISTRAZIONE, di individuare gli spettatori che si renderanno protagonisti di fatti e/o situazioni che violano il regolamento d’uso dello Stadio Adriatico Giovanni Cornacchia. Tra le violazioni e/o i comportamenti non conformi vi è sicuramente il lancio di petardi, l’accensione di fumogeni e il danneggiamento dei seggiolini. Tali atti vandalici saranno finalmente facilmente individuati e, nei tempi e con le modalità previste dalla Legge, subiranno – senz’altro avviso – le sanzioni previste dalla normativa di riferimento. La società pertanto ha profuso tutti gli sforzi possibili per dotare lo Stadio Adriatico Giovanni Cornacchia di confort e sicurezza per accogliere ed ospitare al meglio i propri sostenitori e permettere loro di assistere nel migliore dei modi alle nostre vittorie!”.