Lunedi 5 Dicembre

Sassuolo, le rivelazioni di Berardi: “già da piccolino la Juventus mi voleva. Ma io tifo Inter”

LaPresse/Davide Anastasi

Oggi incanta con il Sassuolo, ma nel suo futuro ci sarà una big: Juventus o Inter? Berardi sembra avere le idee chiare

LaPresse/Alessandro Fiocchi

LaPresse/Alessandro Fiocchi

Sassuolo, il sogno di Berardi – “Sono nato a Cariati ma ho vissuto per 12 anni in provincia di Cosenza. A quindici anni sono venuto su perché c’era mio fratello che studiava all’Università. Dopo un provino con la Spal, a Ferrara, ho deciso di ritornare giù e di giocare in Calabria. Poi sono tornato al Nord“. Così, ai microfoni di Sky, l’attaccante del Sassuolo Domenico Berardi.C’era ai tempi un osservatore della Juventus che in tutti i modi ha cercato di portarmi a Torino ma io ero troppo piccolino e ho deciso di restare in Calabria. Da piccolo tifavo Inter. Non penso ai soldi; penso a divertirmi con i miei amici e con la mia ragazza. Spesso mi guardo allo specchio e dico che sto vivendo un sogno“, ha aggiunto Berardi. (ITALPRESS).