Domenica 11 Dicembre

Rugby: il mondo della palla ovale piange Ettore Giugovaz

La FIR piange Ettore Giugovaz, scomparso l’azzuro n.202

Il Presidente federale Alfredo Gavazzi e tutta la Federazione Italiana Rugby sono rattristati nell’apprendere della scomparsa, avvenuta oggi all’età di 77 anni, dell’Azzurro n. 202 Ettore Giugovaz.

Imprenditore, veneziano di nascita e Commendatore della Repubblica Italiana, esploso rugbisticamente come estremo del CUS Roma, Giugovaz aveva indossato la maglia dell’Italia in due occasioni a cavallo tra il 1965 ed il 1966, esordendo dal primo minuto contro la Cecoslovacchia a Livorno nella vittoria per 11-0 per poi concludere la propria carriera internazionale pochi mesi a Napoli, nella partita persa per 21-0 contro la Francia.

Alla famiglia Giugovaz vanno le più sentite condoglianze del Presidente Gavazzi, del Consiglio e di tutta la Federazione.