Venerdi 9 Dicembre

Rio 2016 – La Vela è pronta a regalare emozioni, ecco dove e quando seguirla

La Rai trasmetterà per intero le Olimpiadi di Rio 2016, la vela sarà seguita da Giulo Guazzini

Come è noto, le Olimpiadi di Rio 2016 saranno trasmesse interamente dalla RAI, che ha acquisito in esclusiva i diritti per la copertura dell’evento anche per il web e la radio. La TV di stato ha deciso di trasformare RAI 2 nella rete olimpica, con dirette dalle 13:30 fino alle 5:30 del mattino (e successive sintesi dalle 5:30 alle 12), mentre tra le 12 e le 13 andrà in onda una rubrica riepilogativa di quanto avvenuto il giorno precedente.

LaPresse/PA

LaPresse/PA

La stessa programmazione è prevista anche per RAI Sport 1 e RAI Sport 2, con la trasmissione di eventi diversi rispetto a quelli trasmessi su RAI 2, e nei canali in alta definizione. In totale sono previste oltre 1000 ore di diretta, ma l’impegno della RAI non si ferma qui. Secondo quanto annunciato dai vertici della TV, la grande novità rispetto al passato sarà la copertura web, grazie all’attivazione di ben 36 canali streaming a disposizione degli utenti, che avranno quindi la possibilità di scegliere tra tutti gli sport disponibili, soprattutto quelli che non saranno visibili in TV a causa della concomitanza delle gare. Disponibile, in proposito, anche l’app RaiRio2016. Anche la radio, infine, farà la sua parte, con 180 ore di diretta su Radio RAI 1, ogni giorno, a partire dalle 15:30 fino a notte fonda. I giornalisti di RAI Sport inviati in Brasile sono 47, mentre i commentatori tecnici sono 16. Per la vela, le regate, tutte fruibili sul web e a seconda del momento e dei risultati degli italiani anche in TV, saranno seguite come d’abitudine da Giulio Guazzini, che per RAI Sport cura anche la classica rubrica Vela a Vela, con il commento tecnico di Mauro Pelaschier, già al fianco di Guazzini in altre edizioni dei Giochi Olimpici.