Martedi 6 Dicembre

Rio 2016, il portabandiera che non ti aspetti: gonna, muscoli e olio in abbondanza [FOTO]

Il portabandiera del Tongo impazza sui social: gonnellino, muscoli in vista e tanto, troppo olio cosparso sul corpo

Sono iniziate ufficialmente le Olimpiadi di Rio 2016. Nella notte italiana è andata in scena la cerimonia d’apertura dei Giochi Olimpici. Allo Stadio Maracanà di Rio de Janeiro dopo un grande spettacolo di luci, musiche e balli, hanno fatto il loro ingresso i campioni di tutti il mondo guidati dai loro portabandiera.

A colpire particolarmente gli spettatori è stato l’atleta che ha aperto la sfilata del Tongo: Pita Taufatofua ha sfilato a dorso nudo, con un gonnellino tradizionale del suo paese, ma soprattutto ricoperto di olio in tutto il corpo. Talmente tanto da sembrare quasi un budino. Un look insolito, forse caratteristico del suo paese, ma di cattivo gusto. Troppo olio cosparso sul corpo dell’atleta, che assomigliava ad una sorta di budino, di gelatina.