Giovedi 8 Dicembre

Rio 2016 – Dalla fuoco del braciere a quello della protesta, le due facce della notte olimpica [FOTO]

LaPresse/EFE

Oltre allo spettacolo della cerimonia d’apertura delle Olimpiadi di Rio 2016, la notte brasiliana ha vissuto anche l’onta delle protesta, messa in atto prima dello spettacolo del Maracanà

Luci, suoni, balli e tanto spettacolo, è questa la notte brasiliana che vogliamo celebrare ed esaltare, la prima notte delle Olimpiadi di Rio 2016. I team che sfilano in un Maracanà in festa, gli applausi del pubblico e il braciere olimpico che si accende per celebrare l’inizio dei Giochi. Anche il Cristo Redentore sembra coinvolgere nel suo abbraccio l’intera città, pronta a vivere le emozioni di un evento planetario. Tuttavia, a macchiare una stupenda serata ci hanno pensato alcuni manifestanti, scontratisi con la polizia in assetto antisommossa fuori dallo Stadio Maracanà. Gas lacrimogeno nell’aria, persone svenute e stazione della metro chiusa per motivi di sicurezza, non proprio uno scenario degno di una serata di festa come quella appena trascorsa. Gli scontri sarebbe iniziati dopo che alcuni manifestanti avrebbero dato fuoco a una bandiera del Brasile, imitando poi la corsa con la torcia olimpica. Atteggiamento provocatorio e offensivo che la polizia ha deciso di sedare con la violenza, con la speranza che nei prossimi giorni niente di tutto questo possa tornare ad accadere.