Mercoledi 7 Dicembre

Rio 2016 – Controlli a tappeto durante i Giochi: previsti 6000 test anti-doping

LaPresse/Reuters

Il responsabile del laboratorio di Rio de Janeiro mette in guardia gli atleti, sottolineando come saranno effettuati almeno 6000 test anti-doping

Lo scandalo russo che ha macchiato l’avvicinamento ai Giochi Olimpici di Rio de Janeiro ha alzato il livello di attenzione della WADA che, tramite il laboratorio di Rio de Janeiro, provvederà a mettere in atto più di 6000 controlli durante i giorni di gare.

LaPresse/Xinhua

LaPresse/Xinhua

L’aspettativa è di realizzare almeno 6000 test anti-doping durante i Giochi“sottolinea Francisco Radler, direttore dell’LBCD, il laboratorio per il controllo al doping di Rio de Janeiro. “Statisticamente si riscontra l’1% di risultati positivi, dunque 60 casi. Lavoreremo in tre turni differenti per 24 ore. Abbiamo ricevuto 90 specialisti stranieri e disponiamo delle migliori tecnologie al Mondo, in grado di identificare qualsiasi tipo di sostanza. Non cercate di prendere in giro i controlli e il sistema, altrimenti non avremo i Giochi più puliti della storia, ma i più sporchi. Lasciate il doping a casa e partecipate di forma pulita“.