Mercoledi 7 Dicembre

Retroscena Giaccherini, la rivelazione dell’agente: “al Napoli per un sms”

LaPresse/Daniele Montigiani

L’agente di Giaccherini svela un retroscena un merito al trasferimento al Napoli del centrocampista che è stato ad un passo dal Torino

LaPresse/ Fabio Ferrari

LaPresse/ Fabio Ferrari

Un sms può cambiare la vita? Nel caso di Emanuele Giaccherini sì. Perché l’ormai ex centrocampista del Suderland era di fatto un nuovo giocatore del Torino, finché un sms lo ha portato dritto al Napoli. Un sms, proprio così. A svelarlo è l’agente del calciatore, Furo Valcareggi, ai microfoni di Radio Marte: “Cairo è nel mio cuore ma ho fatto una brutta figura col Torino. Era tutto fatto, accordo triennale, poi però ho inviato un messaggio a Giuntoli e il giorno dopo ero a Dimaro per parlare col Napoli. Col Napoli l’accordo è stato raggiunto in pochissimo tempo nonostante la firma di tantissimi fogli. Capisco De Laurentiis, fa bene ad avere contratti così lunghi, è un innovativo e la sua burocrazia mi piace. È questa l’evoluzione del calcio”.