Sabato 10 Dicembre

“Pronto, Mario?” Balotelli, ultima chiamata: Zenga lo vuole al Wolverhampton

LaPresse/Spada

Per Balotelli ultima chiamata che arriva dall’Inghilterra: su Super Mario c’è l’interesse del Wolverhampton allenato da Walter Zenga

LaPresse/Spada

LaPresse/Spada

Zenga chiama Balotelli al Wolverhampton – Telefono che squilla, prefisso inglese sul display ma dall’altra parte della cornetta voce che parla italiano. “Pronto, Mario? Che ne dici di venire al Wolverhampton?”. Championship, la Serie B inglese chiama, Balotelli riflette. Anche perché la voce italiana al telefono è quella di Walter Zenga. L’allenatore oggi ai Wolves che già ai tempi della Sampdoria corteggiò insistentemente Balotelli. Che però all’epoca scelse il Milan. Altri tempi, altre situazioni.

LaPresse/PA

LaPresse/PA

Zenga chiama Balotelli al Wolverhampton – Mentre oggi Super Mario ci pensa, valuta, cosciente di come quella arrivata dalla Championship potrebbe rappresentare l’ultima chiamata per la sua carriera: dimenticati i tempi di Milan, Inter, City e Liverpool, adesso per Mario si muove solo la provincia del calcio Europeo. In Italia il Chievo, il Inghilterra il Wolverhampton con la regia di Zenga. L’ultimo ancora a credere nella rinascita di Balotelli.