Martedi 6 Dicembre

Pogba-United, il ‘benvenuto’ di Rooney: “qui c’è un conto in sospeso”

LaPresse/ Fabio Ferrari

Paul Pogba sempre più vicino allo United: Rooney da’ il suo particolare benvenuto all’ex compagno di squadra

LaPresse/Daniele Badolato

LaPresse/Daniele Badolato

Pogba-United, il benvenuto di Rooney – L’affare più oneroso della storia del calciomercato sta per concretizzarsi ufficialmente. Ultimissimi dettagli da limare, poi Paul Pogba volerà in direzione Manchester. Luogo che conosce bene avendo già indossato la maglia dello United in passato, prima del trasferimento alla Juventus. Tutto fatto o quasi dunque, tanto che Wayne Rooney attraverso le pagine del Sun ha voluto dare il benvenuto al centrocampista francese: “spero proprio che abbia voglia di tornare con noi e dimostrare a tutti di essere un giocatore di livello mondiale. Se sarà eccitato di giocare per noi, allo stesso modo saremo felici di averlo nuovamente in squadra. Sono sicuro che lui sia consapevole di aver lasciato un conto in sospeso qui”.

LaPresse/PA

LaPresse/PA

Pogba-United, il benvenuto di Rooney – Album dei ricordi già sfogliato, Ronney svela un particolare inedito del giovanissimo Pogba ai tempi dello United: “Paul era uno di quei giocatori che in qualche modo ti fa del male quando lo affronti in allenamento. Non c’era nemmeno bisogno di entrare in tackle, bastava avvicinarsi a lui per beccarsi una ginocchiata o una gomitata. Non credo lo facesse di proposito, sta di fatto che accadeva sempre. Quindi, se torna, non vedo l’ora che ciò accada di nuovo!”.