Giovedi 8 Dicembre

Olimpiadi Rio 2016, tutta la gioia di Basile: “non so ancora se sogno o realtà”

LaPresse/Reuters

Tutta la gioia di Fabio Basile dopo la vittoria della medaglia d’oro alle Olimpiadi di Rio 2016

Serata di gioia per l’Italia alle Olimpiadi di Rio 2016. Dopo la giornata un po’ amara di ieri, oggi gli azzurri possono gioire, con tante medaglie, che portano l’Italia temporaneamente al secondo posto nel medagliere.

Tra le tante gioie odierne per gli azzurri c’è il fantastico oro di Fabio Basile nella categoria -66kg di judo: “le emozioni sono tante che no ho parole per esprimerle. Sinceramente non so ancora se un sogno e realtà. Ma quello che posso dire e’ che per per arrivare qui ho sofferto tanto. E ho sofferto cosi’ tanti che ha cominciato a piacermi, perche’ il trucco per diventare campione e’ quello di soffrire ed allenarsi tantissimo“, ha dichiarato l’azzurro dopo la vittoria.

Ancora non realizzo. Mi pizzico per realizzare che è vero”, ha aggiunto Fabio. “Io la prima volta che ho visto il nuovo direttore tecnico Kiyoshi Murakami, mi ha stretto la mano e mi ha detto tu vai a Tokyo 2020. Io gli ho risposto no Tokyo ma Rio 2016 e lui ha iniziato ad investire su di me. Io sono cambiato tanto, perchè avevo una forza dentro che non riuscivo a mettere fuori. Gli devo tanto” ammette Basile. “Ho fatto una preparazione ottima ma non mi aspettavo di arrivare primo, pensavo ad una bella gara, ma andando avanti ho capito di avere qualcosa di più degli altri“, ha concluso l’azzurro.