Sabato 3 Dicembre

Olimpiadi Rio 2016, Tania Cagnotto esalta le cinesi: “in vita mia non le ho mai viste sbagliare”

LaPresse/Alfredo Falcone

In vista della semifinale di oggi dal trampolino 3 metri, Tania Cagnotto sottolinea la forza delle cinesi, implacabili in questa specialità

Da quando ho iniziato a fare tuffi dal trampolino di tre metri hanno vinto sempre le cinesi, non le ho mai viste sbagliare. Sarà difficile“.

LaPresse/Gian Mattia D'Alberto

LaPresse/Gian Mattia D’Alberto

Tania Cagnotto esclude dalle proprie possibilità la medaglia d’oro nella gara femminile dal Trampolino 3 metri ai Giochi Olimpici di Rio, sottolineando ai microfoni del Tg1 la grandezza delle cinesi. La tuffatrice azzurra si è già presa la soddisfazione di un bellissimo argento in coppia con Francesca Dallapè nel Trampolino 3 metri sincro. “Sarà bellissimo partecipare alla gara dei tre metri con la leggerezza di aver vinto una medaglia. Nell’individuale se sbaglio, sbaglio io, mi faccio male da sola. Nel sincro ho anche la responsabilità di Francesca“.