Mercoledi 7 Dicembre

Olimpiadi Rio 2016, Tamberi commuove l’Italia: lacrime amare durante la gara di salto in alto [FOTO]

LaPresse/Alfredo Falcone

Commovente lo sfogo di Tamberi durante la gara di salto in alto ai Giochi Olimpici, Jimbo scoppia in lacrime per non poter essere in pista

Pesa eccome l’assenza di Gianmarco Tamberi nelle qualificazioni del salto in alto ai Giochi Olimpici di Rio de Janeiro.

LaPresse/Alfredo Falcone

LaPresse/Alfredo Falcone

Nella notte che è stata di Bolt e di Van Niekerk, ha spiccato la presenza di una sola tuta azzurra sulla pista dello stadio Havelange dove, oltre a Silvano Chesani, non c’era il nostro Jimbo. Con una polo blu addosso e il microfono in mano, Tamberi ha seguito dalla postazione Rai i salti dei suoi colleghi, lasciandosi andare, improvvisamente, ad un pianto commovente. La voglia di gareggiare e soprattutto il fatto di non poterlo fare ha giocato un brutto scherzo a Jimbo, apparso fragile come un bambino ma al tempo stesso determinato a tornare subito in pista. Una medaglia l’avrebbe meritata eccome Tamberi, con quel pianto però si è meritato la vicinanza di tutta l’Italia.