Mercoledi 7 Dicembre

Olimpiadi Rio 2016, Simone Biles sarà l’alfiere Usa alla cerimonia di chiusura dei Giochi

LaPresse/PA

Simone Biles è stata scelta come portabandiera americana per la cerimonia di chiusura dei Giochi di Rio 2016

La storia di Simone Biles è quanto di più classico e bello si possa raccontare. ‘Classico’ perchè rappresenta l’ ‘American Dream‘, il Sogno Americano per eccellenza, quello di una persona che parte dal niente e arriva a prendersi tutto; ‘bello’ perchè Simone ce l’ha fatta per davvero.

LaPresse/Xinhua

LaPresse/Xinhua

La ginnasta statunitense è senza dubbio una delle protagoniste dei Giochi Olimpici di Rio de Janeiro, grazie ai 4 ori e al bronzo conquistati durante la manifestazione brasiliana. Proprio per celebrare questi trionfi, il comitato olimpico statunitense ha deciso di nominarla portabandiera della squadra Usa nella cerimonia di chiusura dell’Olimpiade carioca. In quella di apertura, il 5 agosto scorso, a portare la bandiera americana era stato il fenomeno del nuoto Michael Phelps, adesso toccherà a Simone Biles, la ragazza prodigio che ha stregato l’America.