Lunedi 5 Dicembre

Olimpiadi Rio 2016, sconfitto da Fognini e cacciato dalla Francia: che incubo per Paire!

LaPresse/Reuters

Il dt delle Nazionali, Arnaud Di Pasquale, ha comunicato l’esclusione di Paire, rimandato a casa dopo alcuni comportamenti inaccettabili

Il francese Benoit Paire, numero 32 del ranking Atp, eliminato al secondo turno a Rio dall’azzurro Fabio Fognini, è stato escluso dalla squadra di tennis del suo Paese per aver “violato le regole“. Lo ha annunciato il direttore tecnico delle Nazionali, Arnaud Di Pasquale, a France Te’le’visions.

LaPresse/Reuters

LaPresse/Reuters

Comunico l’esclusione di Benoit Paire dopo vari richiami, numerose discussioni e varie violazioni alle regole di vita – ha spiegato l’ex giocatore transalpino secondo quanto riportato dal sito della Federtennisnon si possono trattare in quel modo le regole e la maglia della nazionale. E’ qualcosa di inammissibile. Una mancanza di rispetto nei confronti dei compagni di squadra e dello staff“. Di Pasquale ha dunque chiesto a Paire di “fare le valigie“, non fornendo però ulteriori dettagli sui fatti che gli vengono addebitati. “Non è la prima volta che era stato avvertito. La squadra francese non è un ‘open bar’. Ci sono delle regole da rispettare. Non l’abbiamo visto molto al villaggio olimpico“, ha sottolineato il direttore tecnico dei Bleus. Dopo la sconfitta con Fognini, è stata rivolta dunque una domanda in tal senso a Paire che non ha dato chiarimenti. “Adesso so come funziona ai Giochi Olimpici. Sono contento di abbandonarli“, il laconico commento del 27enne di Avignone, che era stato convocato per la prima volta nell’equipe francese dopo il forfait di Richard Gasquet, infortunato alla schiena. (ITALPRESS).