Sabato 3 Dicembre

Olimpiadi Rio 2016, rapina Lochte – Le telecamere smascherano l’americano: è tutta una farsa [VIDEO]

LaPresse/EFE

Le telecamere a circuito chiuso del benzinaio, svelano come Lochte non abbia subito alcuna rapina, anzi, è stato l’americano con i suoi compagni a distruggere il bagno

RAPINA LOCHTE – Mistero svelato, Ryan Lochte non ha subito nessuna rapina. Cala il sipario su una vicenda grottesca che ha tenuto banco negli ultimi giorni, creando caos e scompiglio all’interno di tutto il team Usa.

LaPresse/EFE

LaPresse/EFE

Dopo le rivelazioni del nuotatore statunitense, presunta vittima di una rapina a mano armata, la polizia brasiliana aveva subito avviato le indagini per accertare la veridicità della vicenda che, fin dalle battute iniziali, non convinceva appieno le autorità sudamericane. Con il passare del tempo, si son succedute diverse versioni, fino al video diffuso dalla polizia nella giornata di ieri, in cui tramite le telecamere di sicurezza si notano Lochte e i suoi due compagni intenti, prima a distruggere un bagno, e poi a scorazzare tranquillamente nei pressi della pompa di benzina. Nessuna rapina, dunque, Lochte avrebbe fatto meglio a tacere.