Sabato 10 Dicembre

Olimpiadi Rio 2016, prestazione notevole per Federica Pellegrini: l’azzurra in finale nei 200sl

LaPresse/Gian Mattia D'Alberto

Ottima prestazione di Federica Pellegrini nella semifinale dei 200 sl nella notte italiana alle Olimpiadi di Rio 2016

E’ ancora tempo di sfide in Brasile. Se in Italia è notte fonda, in terra carioca è sera e lo sport è protagonista. Basket, tennis, pallanuoto, nuoto, beach volley e tante altre sfide sono in corso alle Olimpiadi di Rio 2016. Nella notte italiana occhi focalizzati sulla coppia del beach volley formata da Carambula e Ranghieri, diventati ormai famosissimi per la skyball del primo, ma soprattutto sulla semifinale di Federica Pellegrini nei 200 sl.

LaPresse/Gian Mattia D'Alberto

LaPresse/Gian Mattia D’Alberto

La nuotatrice azzurra ha superato le batterie di ieri pomeriggio col quinto tempo (primo della sua batteria), e adesso si gioca un posto per la finalissima di domani notte.

Federica Pellegrini parte dalla corsia tre al fianco di Katie Ledecky e Sarah Sjostrom, le sue due dirette rivali. L’azzurra rimane sempre agganciata alle sue avversarie, una prestazione notevole, un assaggio della finalissima di domani (3.20 h italiane). L’azzurra termina la batteria col terzo tempo, alle spalle proprio della Sjostrom e della Ledecky. Domani si prospetta un grande spettacolo.