Venerdi 9 Dicembre

Olimpiadi Rio 2016, Pellielo pensa già al futuro: “Tokyo 2020? Non poniamo limiti”

LaPresse/Alfredo Falcone

Le sensazioni di Giovanni Pellielo dopo l’argento nel trap alle Olimpiadi di Rio 2016

Abbiamo perso l’oro ma abbiamo vinto l’argento. Non è facile con queste nuove formule sempre piu’ difficili. Ho rotto più piattelli di tutti anche in qualificazione, sommando ne avrei rotti più di tutti. Non abbiamo vinto il colore migliore della medaglia perchè queste formule a volte ci penalizzano. Guardiamo sempre avanti. Dall’88 ne ho viste di tutti i colori“. Così Johnny Pellielo, argento a Rio nel trap, ha commentato a caldo la sua medaglia. “Tokyo 2020? Non poniamo limiti, lo sport serve per vivere meglio. Poi prima delle Olimpiadi bisogna valutare tanti fattori. Visita alla favela? Purtroppo non la faro’. Riparto domani mattina e per queste cose serve un’attenzione maggiore“.