Giovedi 8 Dicembre

Olimpiadi Rio 2016 – Pazzesco Setterosa: la finale è realtà, 12 anni dopo Atene

LaPresse/Gian Mattia D'Alberto

Con una prestazione davvero super, il Setterosa batte la Russia 12-9 e vola in finale: medaglia sicura per le ragazze del ct Conti

Immense, fantastiche e soprattutto in finale! Il Setterosa stende 12-9 anche la Russia e stacca il pass per la finale olimpica del torneo femminile di pallanuoto, un risultato stupefacente che regala alle ragazze del ct Fabio Conti una medaglia sicura.

LaPresse/Reuters

LaPresse/Reuters

Quella contro le caucasiche è la quinta vittoria consecutiva in terra brasiliana, senza dubbio la più importante per il Setterosa che, dopo una partenza pessima, si rimette in carreggiata grazie ad Arianna Garibotti, capace di pareggiare con un doppietta l’uno-due iniziale delle russe. Nel secondo quarto, l’Italia scappa avanti di due reti, ma le avversarie si arrampicano nuovamente fino al pari. Capitan Di Mario non ci sta e, prima dell’intervallo, regala alle compagne un vantaggio di due reti. Il terzo quarto è un monologo delle azzurre che piazzano l’ennesimo uno-due micidiale che fissa il massimo vantaggio per l’Italia (8-4). Nell’ultimo parziale, la Russia prova a reagire, ma l’Italia non abbassa la tensione e si regala la finale olimpica 12 anni dopo Atene 2004.