Sabato 10 Dicembre

Olimpiadi Rio 2016, paura per Ryan Lochte: rapinato con una pistola puntata contro

Lapresse

Durante una festa a Rio de Janerio, Ryan Lochte è stato rapinato da un malvivente armato di pistola

Il nuotatore statunitenste Ryan Lochte, dopo essere finito sulle pagine sportive per aver vinto la medaglia d’oro nella staffetta 4×200, è finito su quelle della cronaca nera per essere rimasto vittima di una rapina nel corso di una festa a Rio de Janeiro, al quale era stato invitato dal nuotatore brasiliano Thiago Pereira.

LaPresse/Xinhua

LaPresse/Xinhua

Secondo quanto riferito da Fox News Sport, Lochte si trovava insieme a tre compagni di squadra, quando ha fatto irruzione un individuo armato di pistola. Per fortuna la brutta esperienza è finita senza altre conseguenze che una rapina. Ryan Lochte è il secondo nuotatore statunitense maggiormente medagliato ai giochi olimpici con 12, preceduto ovviamente dal compagno di squadra Michael Phelps. (ITALPRESS).