Venerdi 2 Dicembre

Olimpiadi Rio 2016 – Lochte si scusa, ecco la reazione del Cio!

LaPresse/EFE

Dopo le scuse di Lochte, il Cio ha deciso di accogliere il pentimento dell’americano, mettendo un punto sulla vicenda

Il Cio è soddisfatto delle scuse di Lochte. L’episodio ha suscitato reazioni nel paese ma ora possiamo voltare pagina“. Così il portavoce del Comitato Olimpico Internazionale, Mark Adams, dopo le scuse del nuotatore americano Ryan Lochte per la storia inventata della rapina, smascherata da un video e diverse testimonianze.

LaPresse/EFE

LaPresse/EFE

Il popolo brasiliano accetta le scuse di Lochte, è un capitolo chiuso – aggiunge Mario Andrada, il portavoce del Comitato Organizzatore di Rio 2016 – non credo che questo episodio rimarrà come una macchia indelebile di queste Olimpiadi, che saranno invece ricordate per gli ori di Phelps e di Lochte e per la splendida atmosfera in cui si sono disputate“. Durante il consueto incontro con i media, Adams ha anche commentato l’elezione di Yelena Isinbayeva, esclusa dai Giochi così come tutta l’atletica russa per il doping di Stato accertato dal rapporto McLaren, a rappresentante degli atleti in seno al Cio: “ci sono state delle elezioni, è la democrazia“, ha sottolineato. Il portavoce del Cio non è poi voluto entrare nel merito della vicenda che vede coinvolto Patrick Hickey, dimessosi da presidente del Coe dopo l’arresto per vendita illegale di biglietti per assistere alle Olimpiadi: “ha il diritto alla presunzione di innocenza come chiunque altro. Confidiamo pienamente nel sistema giudiziario brasiliano“. (ITALPRESS)