Martedi 6 Dicembre

Olimpiadi Rio 2016, l’atletica azzurra parte col piede giusto: Giordano Benedetti in semifinale negli 800 m

Terza posizione in batteria per Giordano Benedetti che si qualifica per la semifinale degli 800 metri

Il primo azzurro a scendere in pista ai Giochi Olimpici di Rio de Janeiro è Giordano Benedetti che chiude al terzo posto la quinta batteria degli 800 metri, qualificandosi alle semifinali di domani. Ottima la prova dell’atleta italiano, capace di condurre la gara per un intero giro, prima di essere sopravanzato nel finale dall’algerino Makhloufi e dal marocchino Smaili. “Un debutto stupendo, volevo rompere bene il ghiaccio e l’ho rotto come meglio non si potrebbe” commenta Benedetti ai microfoni Rai. “Sono felice e adesso bisogna star belli concentrati per domani. Son riuscito a controllare molto di più e molto meglio, trovare lo spagnolo davanti è stato inusuale. Ho voluto forzare agli ultimi 230 metri, ho visto arrivare il giapponese ma mi son preso la rivincita dopo che in passato ero stato battuto proprio da lui“.