Sabato 10 Dicembre

Olimpiadi Rio 2016, la strana decisione di Harting: “divento mancino, la mano destra mi serve in gara”

DPPI/LaPresse

La curiosa decisione di Harting: il tedesco non userà la sua mano finchè non farà la sua gara del lancio del disco alle Olimpiadi di Rio 2016

Storie bizzarre e curiose arrivano dal Brasile, dove sono in corso le Olimpiadi di Rio 2016, dopo la festa per il bronzo del judoka finita in rissa, e il ginnasta cacciato dalla nazionale perchè ubriaco ecco arrivare la strana decisione di un atleta tedesco. Robert Harting campione del lancio del disco, ha deciso di non usare più la sua mano destra finchè non gareggerà: “la mia mano destra, quella con cui lancio, è sacra per me, non al uso per toccare le cose grandi”, ha spiegato al quotidiano Bild. Inoltre il tedesco è sbarcato in Brasile con un look insolito formato da pantaloncini e calzoni rossi: “non sono superstizioso, ma prudente“.