Venerdi 9 Dicembre

Olimpiadi Rio 2016, la Palmisano sorprende tutti: “sono felicissima, adesso aspetto una proposta di matrimonio”

Nonostante il quarto posto raccolto nella 20 km di marcia femminile, Antonella Palmisano esprime comunque tanta soddisfazione

Antonella Palmisano a 21 secondi dalla medaglia di bronzo della 20km di marcia alle Olimpiadi di Rio. Grande gara per l’azzurra, quarta in 1h29:03, ai piedi di un podio su cui svetta la cinese primatista del mondo Liu Hong (1h28:35) che solo nel finale è riuscita ad avere la meglio sulla tenace ex pugile messicana Maria Gonzalez (1h28:37).

LaPresse/EFE

LaPresse/EFE

Terzo posto per l’altra cinese Lu Xiuzhi (1h28:42), mentre il bronzo olimpico 2008 Elisa Rigaudo chiude undicesima in 1h31:04. Squalificata, purtroppo, subito dopo il dodicesimo chilometro la primatista italiana Eleonora Giorgi proprio mentre viaggiava nel gruppo di testa. “Sono felicissima – commenta Antonella Palmisano – ho comunque vissuto il sogno che mi portavo dietro da quattro anni, di essere qui e stare davanti insieme alle altre, anche se la preparazione non era andata come volevo. Credevo nella medaglia, la vedevo, ma ho dato il massimo metro dopo metro e ci ho provato fino all’ultimo, non mi sono accontentata. Quel pianto all’arrivo è stato liberatorio, dopo un anno difficile. Un risultato così, alla mia prima Olimpiade, mi riempie solo di gioia. Credo che il bello deve ancora venire, io amo marciare e mi auguro di poter preparare la prossima stagione senza problemi di infortuni. Al mio ragazzo (il marciatore Lorenzo Dessi, ndr) avevo promesso che se andavo bene aspettavo la sua proposta di matrimonio, adesso vediamo che succede quando torno!”.