Domenica 4 Dicembre

Olimpiadi Rio 2016, la felicità di Rossetti: “ieri hanno vinto le mamme, oggi il figlio”

LaPresse/Spada

Dopo la vittoria della medaglia d’oro nello skeet maschile, Gabrielle Rossetti esprime tutta la sua felicità per un risultato pazzesco

L’Italia si conferma al vertice mondiale dello skeet, dopo la doppietta Bacosi-Cainero andata in scena ieri, Gabriele Rossetti si mette al collo una pazzesca medaglia d’oro.

LaPresse/Spada

LaPresse/Spada

Siamo una grande squadra, una federazione importante. Ieri è toccato alle mamme, oggi al figlio. Condivido questa medaglia con loro e con tutti gli italiani. Il segreto è che abbiamo tanti campioni, abbiamo tanto talento in Italia e lavoriamo sodo. L’impegno è l’unico segreto“. Così il neo oro olimpico Gabriele Rossetti ha commentato la sua vittoria all’Olympic Shooting Centre. “Sono stato freddissimo, non ho mollato mai. Mi sono trovato bene in questo ambiente. Un piattello alla volta mi sono reso conto di potercela fare. Ieri ho trovato difficoltà su questo campo perchè non era facile. Ero a metà classifica, sapevo di non poter sbagliare però sono andato fino in fondo. Bravura, fortuna, una serie di cose“.