Mercoledi 7 Dicembre

Olimpiadi Rio 2016, la delusione di Chamizo: “volevo l’oro, la giuria fa schifo”

LaPresse/Gian Mattia D'Alberto

Frank Chamizo non nasconde la sua delusione dopo il bronzo nella lotta libera alle Olimpiadi di Rio 2016

Ancora una medaglia per l’Italia alle Olimpiadi di Rio 2016. Frank Chamizo ha conquistato il bronzo nella lotta libera nella categoria dei 65kg. L’azzurro è stato anche penalizzato da alcune scelte arbitrali dubbie nella sfida che gli avrebbe potuto regalare il pass per la finale per l’oro e, dopo il bronzo, non nasconde la sua delusione: “il bronzo è una grandissima medaglia ma io sono lo stesso deluso di me stesso. Ho lavorato quattro anni non per il bronzo ma per l’oro. Non so cosa mi sia successo, forse ero troppo carico ed ho avvertito la tensione. Vincerò l’oro a Tokyo“, ha aggiunto.

LaPresse/Gian Mattia D'Alberto

LaPresse/Gian Mattia D’Alberto

Salire su questo podio è onore. Le Olimpiadi sono un evento che si fa ogni quattro anni. Le mie aspettative erano diverse, ma il bronzo e’ sempre una bella medaglia“, ha spiegato a freddo l’azzurro. “Rimpianto per non aver non essere andato in finale per l’oro? Diciamo la verita’ la giuria fa schifo ma su questo non si puo’ fare niente. Gli incontri non possono andare così“, ha aggiunto senza peli sulla lingua. “Salire sul podio e’ un sogno lo stesso e io sono contentissimo. Avevo promesso l’oro all’Esercito alla Federazione e alla mia famiglia, ma il bronzo va bene lo stesso e per questo lo dedico a loro“, ha concluso.