Venerdi 9 Dicembre

Olimpiadi Rio 2016: Katinka Hossu regina dei 400 misti

LaPresse/Gian Mattia D'Alberto

Katinka Hosszu dai superpoteri: l’ungherese medaglia d’oro nei 400 misti a Rio 2016

E’ l’unghere Katinka Hosszu la regina dei 400 misti femminili alle Olimpidi di Rio 2016. La nuotatrice ha dimostrato di che pasta è fatta, stabilendo anche il nuovo record del mondo col tempo di 4’26”36. Una prestazione da donna con superpoteri. Alle spalle dell’ungherese l’americana Maya Dirado e la spagnola Mireia Belmonte Garcia. Il precedente record del mondo era di 4’28″43 ed apparteneva alla cinese Ye Shiwen che l’aveva stabilito alle Olimpiadi di Londra nel 2012.