Sabato 10 Dicembre

Olimpiadi Rio 2016, in Brasile il mestiere più noioso: il bagnino alle gare di…nuoto

Quanta noia a bordo piscina alle gare di nuoto alle Olimpiadi di Rio 2016

Sono iniziate ufficialmente ormai da due giorni le Olimpiadi di Rio 2016. Due giorni ricchi di emozioni che hanno regalato già le prime preziose medaglie.

A rendere le notti italiane vive e appassionanti ci stanno pensando le gare di nuoto che con Phelps, Detti, Peaty e Ledecky stanno regalando veramente grande spettacolo. C’è chi però non la pensa come noi e vive questi eventi con uno spirito annoiato. Stiamo parlando di alcuni personaggi dello staff delle Olimpiadi: a Rio 2016 infatti c’è il mestiere più noioso di sempre, il bagnino alle gare di nuoto.

A rendere l’idea una foto che sta facendo il giro del web di una bagnina super annoiata durante le gare di nuoto. In effetti tutti noi, in un primo momento guardando la foto abbiamo pensato: “ma a cosa serve un bagnino alle gare di nuoto con i campioni provenienti da tutto il mondo?”. Bisogna tenere conto però che anche i più grandi campioni possono avere un calo fisico o mentale e avere dei problemi in vasca: crisi di panico (come successo qualche volta alla nostra Federica Pellegrini) e malori vari.