Sabato 10 Dicembre

Olimpiadi Rio 2016: Gregorio Paltrinieri realizza il sogno della piccola Elisa

LaPresse/Alfredo Falcone

Il nuotatore Gregorio Paltrinieri, medaglia d’oro alle Olimpiadi di Rio 2016 nei 1500sl, ha realizzato il sogno di Elisa di volare in assenza di Gravità

LaPresse/Gian Mattia D'Alberto

LaPresse/Gian Mattia D’Alberto

La vittoria più bella. Gregorio Paltrinieri, ha conquistato un altro grande successo, salendo sul podio dei 1.500 metri stile libero nei Giochi Olimpici di Rio 2016. Da vero e proprio fuoriclasse quale è, ha sbaragliato gli avversari e non solo in fatto di bracciate in vasca. Gregorio Paltrinieri, infatti, aggiunge alla sua vittoria il sapore speciale della solidarietà e insieme a lui, anche gli altri sette “atleti d’oro” della nostra nazionale.

paltrinieriGrazie infatti a Procter & Gamble, che attraverso l’iniziativa “Grazie di cuore, Mamma” celebra il ruolo fondamentale che le mamme e le famiglie rivestono nel sostenere ogni giorno i propri figli, la vittoria di Gregorio, trasforma in realtà il desiderio di Elisa. Merito dell’iniziativa “Sogni… d’Oro”, per la quale, ogni volta che un atleta italiano riesce a coronare il suo sogno, vincendo una medaglia d’oro, Procter & Gamble dona a Make-A-Wish Italia Onlus la possibilità di realizzare il desiderio del cuore di un bambino affetto da gravi patologie.

LaPresse/Ufficio Stampa Ferrari

LaPresse/Ufficio Stampa Ferrari

E così è per  Elisa, destinataria dello speciale dono: fluttuare nello spazio in assenza di gravità. Elisa, infatti, affetta da Leucemia, vedendo Samantha Cristoforetti è rimasta profondamente attratta da quest’esperienza e ora, grazie all’iniziativa “Sogni d’oro” e alla straordinaria vittoria di Gregorio Paltrinieri, realizzerà questo Desiderio davvero speciale.

grazie-di-cuore-mamma-PGMa Elisa non è l’unica: altri 7 bambini affetti da gravi patologie potranno infatti veder realizzato il proprio Desiderio grazie alle vittorie italiane ottenute fino ad oggi nei Giochi Olimpici Rio 2016: Angela, volerà a Rovaniemi per conoscere Babbo Natale, Anna, partirà alla volta della Lapponia per vedere l’Aurora Boreale, Mia riceverà una bici speciale per una gita con la famiglia, Andrea potrà finalmente entrare nel magico mondo di Harry Potter e volerà in Inghilterra con la mamma e sua sorella per visitare il castello del famoso mago. E ancora Angelo, attratto del mondo della magia, incontrerà un vero prestigiatore, con tanto di cilindro, mantello e bacchetta magica, mentre Giovanni, volerà in Danimarca per visitare il regno dei piccoli mattoncini colorati “Legoland”, dov’è sicuro di poter trovare tutti i pezzi di ricambio che gli serviranno per il suo nuovo progetto! Claudia, infine potrà realizzare il suo grande desiderio, quello di volare…come una farfalla.

Il tutto con la collaborazione di Make-A-Wish Italia Onlus, organizzazione non profit operativa in Italia dal 2004 che, con una rete di oltre 280 volontari attivi e la collaborazione con i più importanti ospedali pediatrici del nostro Paese, ha già realizzato i sogni di oltre 1400 bambini.

P&GInoltre fino a Settembre 2016, sempre nell’ambito dell’iniziativa P&G “Grazie di cuore, Mamma” legata ai Giochi Olimpici Rio 2016, P&G sosterrà Make-A-Wish Italia Onlus attraverso una attività prevista nei punti vendita Coop Alleanza 3.0 e Coop Consorzio Nord Ovest, che coinvolgerà i consumatori: ogni 20 euro di prodotti P&G acquistati i consumatori potranno richiedere un premio, che consiste in un kit da viaggio di prodotti di bellezza e un carnet di buoni sconto del valore complessivo di 10 euro. Al raggiungimento di 100 richieste di premio da una stessa regione, P&G attiverà una donazione in denaro destinata alla realizzazione di un desiderio di un bambino gravemente malato della regione coinvolta. Le vittorie degli atleti italiani, avranno così un gusto davvero speciale e la felicità nel salire sul podio sarà doppia!