Sabato 10 Dicembre

Olimpiadi Rio 2016, golf – Oro alla coreana Park, deludono Molinaro e Sergas

Il torneo olimpico di golf va alla coreana Park, le due azzurre chiudono 22ª e 44ª

La coreana Inbee Park (268 – 66 66 70 66, -16), numero cinque mondiale, ha dominato nel torneo femminile di golf conquistando una meritatissima medaglia d’oro all’Olympic Golf Course (par 71) nella Reserva de Marapendi a Rio de Janeiro. In una gara spettacolare e con le migliori al proscenio, Lydia Ko (273, -11), leader mondiale, ha strappato con un birdie in extremis l’argento alla cinese Shanshan Feng (274, -10) lasciandole il bronzo. Le azzurre sono rimaste in bassa classifica dove Giulia Molinaro, 53ª con 300 colpi (78 78 74 70, +16) dopo un buon 70 (-1), ha preceduto Giulia Sergas, 55ª con 302 (77 74 77 74, +18).

In lotta per una medaglia fino alle ultime battute la statunitense Stacy Lewis, la giapponese Haru Nomura e la coreana Hee Young Yang, quarte con 275 (-9), mentre la settima posizione non ha certo soddisfatto la canadese Brooke M. Henderson (276, -8), numero tre al mondo.

“Hole in one” e giro record – La russa Maria Verchenova, 16ª con 280 (-4), ha realizzato una “hole in one” alla buca 4 (par 3, metri 142) nel contesto di un 62 (-9), nuovo record del campo. E’ stata la terza “buca in uno” dell’evento dopo quelle conseguite nel terzo turno da Lydia Ko e dalla coreana Xi Yu Lin, entrambe all’8ª (par 3, metri 141).