Lunedi 5 Dicembre

Olimpiadi Rio 2016, Galvan allontana la delusione: “essere arrivato fin qui è già abbastanza”

Dopo l’eliminazione raccolta nella semifinale dei 200 metri, Matteo Galvan non riesce ad essere deluso

Sono andate in scena nella notte italiana le semifinali dei 200 metri alle Olimpiadi di Rio 2016. A sfrecciare in pista a Rio de Janeiro Usain Bolt, il più veloce di tutti, ma anche lo statunitense Gatlin che però non riesce ad accedere alla finale.

Olimpiadi Rio 2016 - 200 metri uomini - La semifinale di Matteo GalvanNiente da fare anche per Matteo Galvan, per il quale la semifinale resta comunque un ottimo risultato: “ieri avevo dato tutto, oggi ero un po’ stanco per questo periodo in cui, con il problema al tendine, non ho potuto allenarmi al meglio. In qualche modo ho riscattato la delusione dei 400 – aggiunge Galvan a Raisport – dispiace non aver abbassato il tempo ma va bene così. Sono state più le soddisfazioni delle delusioni, essere riuscito a fare certi risultati e a confermarmi è stato molto positivo”.