Mercoledi 7 Dicembre

Olimpiadi Rio 2016 – Fisico da nuotatore? Non serve! Chiedetelo all’atleta etiope! [VIDEO]

Si è presentato con un fisico ‘inusuale’ per il nuoto l’atleta etiope Robel Kiros Habte, classificatosi ultimo a 15 secondi dai primi due!

Un fisico che passerà alla storia. Non di certo per i muscoli ben definiti, per gli addominali scolpiti, le spalle larghe tipiche dei nuotatori o dei pettorali che farebbero sognare qualsiasi fanciulla. No. Il fisico di Roberl Kiros Habte è tutt’altro che ‘da nuotatore’. L’atleta etiope si è presentato nella batteria dei 50 m con una bella pancetta, mostrata con fierezza e noncuranza del giudizio altrui, la stessa noncuranza con cui ha chiuso la gara con 15 secondi di ritardo dagli altri atleti. Inutile dire che il buon Robel è ci ha messo pochissimo a fare il giro dei social e diventare l’idolo del web. Ci dispiace per il nostro Gregorio Paltrinieri: il fisico di tendenza in vasca è di Robel Kiros Habte!