Sabato 10 Dicembre

Olimpiadi Rio 2016, Elisa Di Francisca spiazza tutti: “ecco come chiamerò mia figlia”

Elisa Di Francisca e il futuro da mamma: ecco quale nome insolito l’azzurra vorrebbe dare a sua figlia

E’ iniziata una nuova giornata di sfide in Brasile. Per l’Italia sono scese in pedana ai sedicesimi di finale del fioretto femminile Elisa Di Francisca ed Arianna Errigo: entrambe hanno superato il turno.

A far parlare in queste ore però sono le dichiarazioni della campionessa in carica alla vigilia dell’esordio olimpico: in un’intervista a La Repubblica, l’azzurra di Francisca ha parlato delle avversarie russe, aprendo una piccola parentesi anche sulla sua vita privata. Elisa a Rio è accompagnata da “un pezzo della mia famiglia. Si chiama Ivan Villa, è un produttore, l’ho conosciuto mentre partecipavo a Ballando con le Stelle, nel 2013, dove ho pure vinto. Si è appassionato di scherma, sopporta i miei ritiri, ma appena possiamo cerchiamo di vederci, facendo anche qualche pazzia“. L’azzurra ha poi parlato del futuro e della voglia di diventare mamma: “ne riparleremo dopo. Non credo farò l’allenatrice. Forse la maternità. Avere una bambina sarebbe bello. Lo giuro: la chiamerò Zika“, ha aggiunto la Di Francisca. Un nome insolito, come quello della zanzara tanto famosa quanto temuta in Brasile.